Categorie: Smart working

L’emergenza Coronavirus ha portato alla ribalta il tema dello Smart Working come soluzione alle necessarie misure di distanziamento sociale. Le aziende devono attrezzarsi rapidamente per consentire ai dipendenti di lavorare agevolmente da remoto, salvaguardando produttività e sicurezza. Ma quali sono le tecnologie necessarie ad abilitare le nuove modalità operative? Wiit mette a disposizione la piattaforma Smart Working as a Service, che integra all’interno di un unico framework operativo tutte le componenti indispensabili per svolgere la propria attività con efficacia anche a distanza.

 

Vpn e Vdi per l’accesso sicuro alle risorse aziendali

Permettere ai lavoratori di operare da casa significa concedere l’accesso alle risorse informative aziendali utilizzando i dispositivi personali e le reti domestiche. Spesso comportamenti superficiali o poco responsabili rappresentano un importante fattore di rischio per l’integrità delle infrastrutture, delle applicazioni e delle informazioni dell’impresa. Banalmente, i dipendenti possono non essere accorti nell’adozione di misure di protezione adeguate: ad esempio, non installano gli anti-virus sugli smartphone oppure non configurano le chiavi Wep e Wpa per i wireless network.

Garantire un accesso sicuro ai sistemi IT dell’azienda tramite un Virtual Private Network è fondamentale. Wiit fornisce un servizio di Enterprise Vpn Client che permette di creare una rete sicura e resiliente, anche in presenza di connettività esterna al network aziendale. I dispositivi che non sono collegati direttamente alla LAN possono collegarsi alle risorse informative dell’organizzazione attraverso un canale di comunicazione riservato, che assicura privacy, anonimato e protezione dei dati.

Le soluzioni VDI (Virtual Desktop Infrastructure) sono un’altra componente fondamentale all’interno dei progetti di Smart Working. Grazie a queste piattaforme, gli utenti possono collegarsi alla rete aziendale e visualizzare un’istanza virtuale della propria postazione lavorativa. Wiit eroga questo servizio attraverso i propri datacenter Tier IV con connettività multicarrier garantita da fibra ottica, tecnologia SHDSL e ponti radio. L’accesso al desktop virtuale può essere effettuato da qualsiasi luogo e con qualunque client, senza la necessità di scaricare fisicamente sul dispositivo dati e applicazioni, preservandone la sicurezza.

 

Gli strumenti di comunicazione e collaborazione

Attraverso le proprie infrastrutture fault tolerant, Wiit offre ai propri clienti anche tutti gli strumenti di Unified Communication and Collaboration indispensabili perché i colleghi possano lavorare sinergicamente da remoto, condividendo progetti e obiettivi.

Scendendo in dettaglio, le soluzioni proposte riguardano:

  • i sistemi di backup e gestione dei dati aziendali, per garantire la disponibilità delle informazioni e dei servizi anche a fronte di incidenti;
  • il centralino virtuale e le tecnologie Voice over IP (VoIP), che assicurano risparmi significativi rispetto alla telefonia tradizionale, soprattutto per connettere persone geograficamente distanti;
  • le applicazioni di messaggistica istantanea, per comunicazioni veloci ed efficaci;
  • le tecnologie di telepresence che consentono l’organizzazione di meeting virtuali eliminando i costi e i disagi delle trasferte;
  • gli strumenti di file sharing che permettono lo scambio di documenti secondo meccanismi di profilazione e autenticazione.

 

Wiit per un ambiente di Smart Working sicuro ed efficace

Grazie alle componenti tecnologiche e alle competenze di processo, Wiit permette di creare un ecosistema IT sicuro dove realizzare le iniziative di Lavoro Agile e costruire un ufficio virtuale per i propri dipendenti.

Alla base si trovano gli endpoint che tramite Vpn accedono agli strumenti inclusi nella piattaforma di Smart Working (soluzioni di file storage, videoconferenza, chat e così via). Al livello superiore ci sono le risorse IT dell’azienda, distribuite all’interno di un ambiente multicloud dove convivono datacenter aziendali, soluzioni di hosted private cloud e nuvole pubbliche.

La sicurezza è la componente pervasiva di tutto l’ecosistema, applicata sul piano delle infrastrutture (i datacenter di Wiit garantiscono alti livelli di business continuity e protezione a più livelli), delle applicazioni, dei dispositivi, delle informazioni e delle identità.

Wiit - White Paper - Smart working e business continuity