white_paper_nuovo_concetto_cloud_ibrido2

Tutto ciò che avresti dovuto sapere sul Cloud Ibrido e nessuno ti ha mai detto

L’Hybrid Cloud punta a massimizzare i carichi di lavoro nel miglior ambiente con la promessa di ridurre i costi e di innalzare le performance e la sicurezza. Lo fa mettendo insieme tre tipologie di Cloud: il cloud privato in-house, quello privato ospitato presso provider specializzati e quello pubblico.

L’adozione dell’Hybrid mantiene la promessa perché il modello consente effettivamente sia di fare a meno di importanti datacenter in-house, sia di evitare di delegare l’archivio delle informazioni sensibili e le architetture più critiche alla modalità pubblica che, nell’era del GDPR, può fare fatica ad assicurare quel livello di protezione che gli utenti e i regolatori si attendono

Quali sono i vantaggi derivanti dalla scelta del Cloud Ibrido?

Il cloud ibrido, se ben gestito, permette di superare i limiti dei modelli presi singolarmente. Potremmo riassumerli in tre temi principali: sicurezza, flessibilità, governance.
sicurezza
Un incremento della sicurezza
flessibilità
Una maggiore flessibilità dell'infrastruttura
governance
La garanzia di una governance estesa

I numeri sul Cloud Ibrido

90% Aziende
Adotteranno servizi di infrastruttura ibrida
€78.33 Mld
Il valore del mercato del Cloud Ibrido nel 2021
UPTIME 24/7
Il modello integrato di gestione garantisce runtime continuo
book_Il nuovo concetto di cloud ibrido_2

About the Author

Logo WIIT_DEF

WIIT s.p.a.

The Private Cloud

Wiit Spa è leader in erogazione di servizi di Hosted Private and Hybrid Cloud per aziende con necessità di servizi di gestione di Applicazioni Critiche e Business Continuity. Wiit dispone oggi di due Data Center di proprietà, di cui uno è certificato Tier IV dall’Uptime Institute.